Stalking e violenza, cosparge di benzina il locale della figlia e minaccia l’ex moglie: arrestato 59enne

Stalking e violenza, cosparge di benzina il locale della figlia e minaccia l’ex moglie: arrestato 59enne

SIRACUSA – Ieri, gli agenti delle Volanti della Polizia di Stato Siracusa sono intervenuti in un esercizio commerciale situato nel quartiere Tiche. Poco prima che le forze dell’ordine ricevessero la chiamata d’emergenza, un uomo di 59 anni aveva minacciato pesantemente la sua ex moglie.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe deciso di cospargere di benzina il locale, di proprietà della figlia, per poi dileguarsi. Il 59enne è stato rintracciato, poco dopo, nella sua abitazione dai poliziotti in servizio alle Volanti del capoluogo aretuseo.



A quel punto, gli agenti lo hanno arrestato per i reati di violenza privata e stalking.

L’arrestato è attualmente sottoposto ai domiciliari.


Immagine di repertorio