Stalking e botte all’ex minorenne: condannato 24enne

Stalking e botte all’ex minorenne: condannato 24enne

PALMA DI MONTECHIARO – Un 24enne originario di Palma di Montechiaro, nell’Agrigentino, è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione, accusato di stalking e maltrattamenti ai danni della sua ex compagna.

La giovane, che nell’arco di tempo in cui si sono verificati i maltrattamenti era ancora minorenne, fra il 2015 e il 2017 avrebbe subito abusi di ogni genere, da calci e pugni, fino a tirate di capelli.



Ai tempi della denuncia, l’accusa aveva avanzato una pena per il ragazzo pari a oltre 3 anni, ma questa richiesta sarebbe stata approvata solo in parte: la condanna, infatti, sarebbe adesso di un anno e otto mesi.

Il 24enne avrebbe reagito male, inoltre, alla “rottura” con la ragazza, sviluppando così un comportamento ossessivo, caratterizzato da differenti episodi di stalking.