Stacca a calci il rubinetto di una fontana, 20enne identificato dalle telecamere di sorveglianza

Stacca a calci il rubinetto di una fontana, 20enne identificato dalle telecamere di sorveglianza

PATTI – I poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza di Patti (in provincia di Messina) hanno proceduto a denunciare in stato di libertà un 20nne residente nel piccolo centro messinese con l’accusa di danneggiamento di beni pubblici.

Il bene danneggiato in questione è una fontana pubblica installata dall’ente comunale in una delle piazzette di Patti, lungo la marina.



Gli accertamenti effettuati hanno permesso di risalire all’identità dell’autore del danneggiamento, ripreso peraltro dal sistema di video sorveglianza presente nella zona. Il 20enne, in compagnia di altri coetanei, dopo una nottata trascorsa in discoteca ha staccato con un calcio il rubinetto dalla fontana.

Immagine di repertorio