Spesa gratis alle Porte di Catania per oltre 500 euro: ai domiciliari due donne

Spesa gratis alle Porte di Catania per oltre 500 euro: ai domiciliari due donne

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato la 63enne Carmela Serafina Mentosa e la 26enne Carmen Rosamaria Zagarella, (a sinistra e a destra nelle foto più sotto) in quanto ritenute responsabili di furto aggravato in concorso.


Ancora una volta la fattiva collaborazione tra il personale addetto alla sicurezza e i militari etnei ha dato i frutti sperati.


A finire in manette due taccheggiatrici catanesi, beccate mentre tentavano di fuggire con le borse colme di prodotti appena rubati dagli espositori del supermercato Auchan al centro commerciale Porte di Catania.



 

La merce rubata, del valore di oltre 500 euro, è stata restituita al direttore dell’esercizio commerciale, mentre le due donne attenderanno il rito per direttissima agli arresti domiciliari.