Spazzatura dal finestrino, 27enne lo rimprovera ma lui lo travolge con l'auto - I DETTAGLI - Newsicilia

Spazzatura dal finestrino, 27enne lo rimprovera ma lui lo travolge con l’auto – I DETTAGLI

Spazzatura dal finestrino, 27enne lo rimprovera ma lui lo travolge con l’auto – I DETTAGLI

PALERMO – Una vicenda a dir poco sconvolgente quella accaduta nelle scorse ore a Palermo, e che ha visto protagonista un uomo a bordo di una Citroen C3 “rimproverato” da un operaio di 27 anni perché avrebbe lanciato un sacchetto di spazzatura dal finestrino della sua auto. Ma non è finita qui: il conducente avrebbe fatto retromarcia e deciso di travolgere il giovane, mandandolo in ospedale.

Il 27enne, infatti, subito dopo essere stato soccorso dai sanitari del 118, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove si trova ricoverato con una prognosi di 40 giorni.



Il tutto è accaduto ieri a Carini, nel Palermitano, esattamente in via Vespucci. Grazie alle telecamere di videosorveglianza poste in zona, gli agenti della polizia Municipale intervenuti, sono riusciti a risalire al numero di targa per poi, poco dopo, dare il via alle indagini: la Citroen C3 sarebbe intestata a una società di Castelvetrano che, secondo alcune prime informazioni, avrebbe già comunicato il nome del conducente “sporcaccione” agli agenti.

Si tratterebbe di un uomo di 37 anni, U.A. che, a quanto pare, lavora a Milano dove si troverebbe al momento. È proprio nel capoluogo lombardo che il 37enne si sarebbe costituito, raccontando la vicenda.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.