Sparatoria in via Rocky Marciano: padre e figlio uccisi in un agguato - Newsicilia

Sparatoria in via Rocky Marciano: padre e figlio uccisi in un agguato

Sparatoria in via Rocky Marciano: padre e figlio uccisi in un agguato

PALERMO – Sangue nel quartiere Zen di Palermo dove due uomini – rispettivamente padre e figlio – sono stati uccisi durante un agguato da alcuni colpi di arma da fuoco.

La sparatoria, avvenuta esattamente in via Rocky Marciano, a poca distanza dalla loro abitazione, resta al momento tutta da chiarire. Le due vittime sono Antonino Lupo, 53 anni e il figlio Giacomo di appena 18 anni.



Sul posto sarebbero giunti i sanitari del 118 che hanno soccorso soltanto il 18enne trasportandolo al Pronto Soccorso dell’ospedale Villa Sofia; il padre, invece, sarebbe giunto nel nosocomio palermitano a bordo di un’auto trasportato da alcuni familiari. I due sarebbero deceduti poco dopo l’arrivo in ospedale.

Sul luogo della tragedia presenti anche diverse pattuglie degli agenti della polizia di Stato che stanno effettuando le prime indagini: sembrerebbe, infatti, che Antonino Lupo abbia numerosi precedenti penali, tutti reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti mentre il figlio Giacomo sarebbe incensurato.


La zona è stata chiusa al traffico: sul posto, infatti, si sarebbe radunata una folla di parenti e amici delle vittime che hanno dato vita ad escandescenze. Gli agenti intervenuti hanno sedato, con non poche difficoltà, gli animi e hanno faticato per diversi minuti per cercare di mantenere la situazione sotto controllo.

Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.