Spaccio, tentata estorsione aggravata e lesioni personali: operazione dei carabinieri

Spaccio, tentata estorsione aggravata e lesioni personali: operazione dei carabinieri

MODICA – La compagnia carabinieri di Marina di Modica, in provincia di Ragusa, ha annunciato di aver completato un’importante operazione, denominata “Arancia Meccanica“.

Il blitz, secondo quanto rivelato dalle forze dell’ordine in un comunicato ufficiale, ha condotto all’esecuzione di diverse misure cautelari.



Le accuse contestate agli indagati, le cui identità non sono state al momento rese note, sono di spaccio di droga, tentata estorsione aggravata e lesioni personali.

I dettagli dell’operazione eseguita, i suoi risultati ed eventuali aggiornamenti verranno illustrati dai militari dell’Arma a Modica nel corso di una conferenza stampa prevista per le ore 10,30 di questa mattina.


Immagine di repertorio