Spacciava la miglior “neve” reperibile sulla piazza: arrestato 32enne - Newsicilia

Spacciava la miglior “neve” reperibile sulla piazza: arrestato 32enne

Spacciava la miglior “neve” reperibile sulla piazza: arrestato 32enne

TRAPANI – I carabinieri della Sezione Radiomobile di Trapani hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti Fabrizio Fedele, 32enne trapanese, già noto alle forze dell’ordine per svariati precedenti specifici.

I militari da alcuni giorni avevano osservato, su segnalazione di diversi cittadini della zona, un inusuale andirivieni di giovani dall’abitazione del 32enne che entravano e uscivano soprattutto in orario serale.




I movimenti erano quelli tipici degli acquirenti di stupefacenti che, arrivati in corrispondenza dell’abitazione del pusher a bordo dei loro mezzi, scendevano il tempo necessario all’acquisto dello stupefacente per poi dileguarsi velocemente.

Fabrizio Fedele, 32 anni

Nella primissima mattinata di oggi, avuto il supporto di una unità cinofila del nucleo cinofili di Palermo Villagrazia, i militari hanno fatto irruzione a casa del 32enne. All’interno dell’abitazione sono stati trovati 55 grammi di cocaina, in parte suddivisi in dosi, 150 grammi di hashish, un bilancino di precisione e circa 500 euro in banconote di diverso taglio, provento della fiorente attività di spaccio.

La cocaina, sottoposta a narcotest risultava di primissima qualità. Era infatti noto, tra gli assuntori trapanesi, che il 32enne spacciasse la miglior “neve” reperibile sulla piazza. Arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria il giovane è stato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.