Sorpreso in casa con hashish e marijuana: nascondeva tutto in un sacchetto di cellophane

Sorpreso in casa con hashish e marijuana: nascondeva tutto in un sacchetto di cellophane

VITTORIA – Ieri, i carabinieri di Vittoria, nel Ragusano, hanno arrestato un operaio 40enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, i militari dell’Arma hanno fatto irruzione all’interno del suo appartamento, effettuando una perquisizione locale e personale, con il supporto delle unità cinofile del nucleo carabinieri di Nicolosi.



Durante le operazioni è stato trovato un sacchetto di cellophane con all’interno hashish e marijuana, per un peso complessivo di oltre 30 grammi, oltre a un bilancino di precisione e vario materiale usato per il confezionamento delle sostanze.

L’arrestato è stato relegato ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria di Ragusa.