Smantella Enjoy “500” vicino all’ospedale: arrestato 23enne

Smantella Enjoy “500” vicino all’ospedale: arrestato 23enne

CATANIA – Sembrano non aver pace le vetture del servizio car sharing Enjoy.

Ancora una volta le 500 rosse sono finite nel mirino dei ladri. Dopo gli episodi di sciacallaggio a Librino e in via Pacinotti, questa volta è toccato a un’auto all’interno del parcheggio vicino all’ospedale Garibaldi di Nesima.




A forzare la portiera della Fiat 500 di proprietà della società car sharing Enjoy, sottraendo vari componenti del veicolo, è stato un catanese di 23 anni, Salvatore Oliva.

Il giovane è stato sorpreso dall’equipaggio di una gazzella dei carabinieri del Nucleo Radiomobile, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare i reati predatori in genere, mentre smantellava la vettura. 


Oliva è stato quindi arrestato dai militari con l’accusa di furto aggravato e danneggiamento. 

La refurtiva è stata restituita ad un responsabile della società di noleggio mentre l’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Commenti