Siracusa, giovane suicida per problemi familiari

Siracusa, giovane suicida per problemi familiari

PALAZZOLO ACREIDE – Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno ricevuto una chiamata d’emergenza.

I militari sono intervenuti immediatamente in un’abitazione del centro, dove un uomo aveva deciso di togliersi la vita. 




La vittima, legando una corda all’antenna televisiva, si è lanciata dal balcone della propria abitazione mettendo fine ai suoi problemi.

Aveva appena 29 anni l’uomo che, dai primi accertamenti, avrebbe trovato quest’unica soluzione ai problemi probabilmente familiari che aveva.


Commenti