Sicilia, dopo gli squali Martello avvistati pesci Palombo. Capitaneria di Porto: “Livello di allerta alto ma non attaccano l’uomo”

Sicilia, dopo gli squali Martello avvistati pesci Palombo. Capitaneria di Porto: “Livello di allerta alto ma non attaccano l’uomo”

MAZARA DEL VALLO – Dopo lavvistamento, avvenuto nei giorni scorsi, degli squali Martello, si mantiene alto il livello di allerta sullo specchio dacqua prospiciente Mazara del Vallo (TP).


Circa due giorni dopo la segnalazione da parte del sub, infatti, ne è arrivata un’altra riguardante la presenza di pesci Palombo, una specie marina simile allo squalo per la forma.


A darcene notizia in esclusiva è la sala operativa della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, che ci ha riferito come siano arrivate diverse telefonate a testimonianza di ciò e come la zona di mare sia stata la stessa.


Il livello di allerta si mantiene lo stesso che per gli squali Martello, ma soltanto per informare soprattutto i bagnanti, ma la specie in questione – fortunatamente – non è affatto pericolosa. Come spiegatoci dalla sala operativa, essa è simile allo squalo come forma, ma non attacca luomo in nessun caso e va in mare solo in branco.



Fonte immagine almeglio.it