Si schianta in scooter contro lampione: dopo oltre 3 mesi di agonia si è spento il 63enne Salvatore Alfano

Si schianta in scooter contro lampione: dopo oltre 3 mesi di agonia si è spento il 63enne Salvatore Alfano

SCIACCA – Dopo lunghi mesi di agonia e ricovero in ospedale si è spento il 63enne Salvatore Alfano.

L’uomo, titolare insieme al fratello dell’omonima agenzia di pompe funebri in piazza Principe di Camporeale a Palermo, era ricoverato nel nosocomio di Sciacca, in provincia di Agrigento, dallo scorso dicembre, quando era rimasto vittima di un incidente stradale a bordo del suo scooter in viale Regione Siciliana, il giorno della vigilia di Natale.


Secondo le ricostruzioni, il 63enne in quell’occasione avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote e si sarebbe schiantato contro un lampione.

Le sue condizioni di salute erano apparse gravi sin da subito: gli esami medici avevano poi evidenziato un trauma cranico e lesioni a livello neurologico.



Era così stato trasferito, a fine dicembre dello scorso anno, in una struttura di Sciacca, dove purtroppo le sue condizioni negli ultimi giorni sono peggiorate fino al tragico decesso.

Immagine di repertorio