"Settimana della legalità" nel Catanese: anche l'Aeronautica Militare ha partecipato all'evento - Newsicilia

“Settimana della legalità” nel Catanese: anche l’Aeronautica Militare ha partecipato all’evento

“Settimana della legalità” nel Catanese: anche l’Aeronautica Militare ha partecipato all’evento

SCORDIA – Nel periodo dal 25 al 29 novembre 2019, l’Aeronautica Militare (AM) ha preso parte all’evento “Settimana della legalità”, iniziativa organizzata dal Comune di Scordia (CT), le cui attività si sono tenute anche nei principali istituti secondari della cittadina catanese alla presenza di studenti, insegnanti, amministratori locali e cittadini.

La finalità dell’evento è stata quella del confronto tra le Istituzioni e i giovani per trasmettere il senso civico ed educare i giovani a essere cittadini responsabili del proprio futuro, dove democrazia, uguaglianza, rispetto, devono sempre essere presenti nelle attività e scelte quotidiane. Il tema trattato nel dettaglio è stato “A scuola di legalità – bullismo – ciberbullismo – educazione civica”.



Alle attività ha partecipato anche il personale dell’AM proveniente dall’11° Reparto Manutenzione Velivoli di Sigonella con il direttore, Riccardo Salis, e l’esperto di informatica Giuseppe Leggio.

Nei loro interventi il personale AM, oltre che far conoscere il lavoro quotidiano svolto da uomini e donne della propria forza armata a favore della collettività e del cittadino, ha sottolineato che l’illegalità si combatte a partire dai banchi di scuola, indirizzando al rispetto delle regole e delle leggi. Gli studenti sono stati spinti a impegnarsi nello studio, mezzo per realizzare i propri sogni, e di farlo nel rispetto del prossimo, bandendo ogni forma di bullismo o prevaricazione, utilizzando in modo corretto le tecnologie proprie della loro generazione.


Nel rispetto delle finalità dell’evento, il 29 novembre, si sono svolte le cerimonie di intitolazione di due piazze della città di Scordia ad altrettante vittime della mafia: l’agente Carmelo Agnone e il commissario Beppe Montana. A prenderne parte sono state autorità locali, studenti e cittadini, oltre che l’AM e le Associazioni Combattentiste e l’Arma, compreso il nucleo dell’Associazione Arma Aeronautica di Scordia.

Al termine dell’evento il colonnello Salis ha ringraziato il sindaco Francesco Barchitta per la calorosa accoglienza ricevuta dall’AM a Scordia ed espresso soddisfazione per l’occasione di incontro e confronto con le nuove generazioni, che ha rafforzato i valori etici e morali che sono il fondamento della nostra Costituzione.

Gerarchicamente dipendente dalla 2ª Divisione del Comando Logistico dell’AM, l’11° Reparto Manutenzione Velivoli è stato costituito nel 1972 sul territorio di Sigonella dove dall’omonimo Comando Aeroporto riceve il necessario supporto. Inizialmente, ha gestito la flotta dei 18 velivoli Breguet 1150A “Atlantic” (il cacciatore di sommergibili) degli Enti Antisom (41° Stormo di Sigonella e 30° Stormo di Elmas), assicurandone la manutenzione sino al 3° livello tecnico (il massimo ammissibile in campo aeronautico) e coordinandone la gestione tecnico logistica sino all’ultimo volo il 22 novembre 2017. Divenuto ente autonomo nel 1998, dal novembre 2016 ha regolato l’entrata in servizio del velivolo P-72A (il sostituto dell’Atlantic) e da giugno 2018, dopo una profonda e radicale riorganizzazione e ristrutturazione della sua componente organica, è divenuto il Reparto Manutenzione Velivoli responsabile della gestione tecnico-logistica delle flotte trasporti e di supporto dell’AM, in particolare per la gestione dei velivoli P-72A (in dotazione al 41° Stormo) e C-130J (in dotazione alla 46ª Brigata Aerea di Pisa).

Scordia, Settimana sulla Legalità (1)
Aperture: 10Camera: Canon PowerShot G7 XIso: 6400Orientation: 1
« 1 di 15 »