Sequestrati beni per circa 10 milioni di euro: tra le attività coinvolte anche il Grand Hotel Florio

Sequestrati beni per circa 10 milioni di euro: tra le attività coinvolte anche il Grand Hotel Florio

FAVIGNANA – Eseguita stamattina dai carabinieri l’operazione scrigno che ha disarticolato il mandamento mafioso di Trapani e ha permesso, per la prima volta, di individuare l’articolazione di Cosa Nostra di Favignana.

In corso anche da parte dei militari un ingente sequestro di beni di società ed esercizi commerciali per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro.


Tra i beni sequestrati anche il Grand Hotel Florio di Favignana.

I dettagli dell’operazione scrigno verranno resi noti nella conferenza stampa, presieduta dal Procuratore della Repubblica di Palermo e il Procuratore Aggiunto, convocata per le ore 11,30 nella sala conferenza, palazzina “M”, del Palazzo di Giustizia di Palermo.