Sequestrati 61 esemplari di fauna selvatica imbalsamati: appartenevano a un uomo deceduto

Sequestrati 61 esemplari di fauna selvatica imbalsamati: appartenevano a un uomo deceduto

PALERMO – Ieri, in località Barcarello, i carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo – Nucleo Cites – hanno sequestrato, all’interno di un’abitazione, 61 esemplari di fauna selvatica imbalsamati appartenenti a varie specie.


In particolare, la collezione era costituita da 25 esemplari appartenenti a specie tutelate dalla Convenzione di Washington (Cites), tra i quali il falco lanario, falco pellegrino, nibbio reale, astore, sparviero, poiana, barbagianni, civetta, gufo comune, tartaruga caretta caretta e da ulteriori 36 esemplari appartenenti a specie individuate tra quelle protette ai sensi della vigente legge nazionale sulla caccia.




L’intera collezione, appartenuta ad un uomo deceduto da qualche anno ed in ottimo stato di conservazione, è stata sottoposta a sequestro e affidata in custodia giudiziale gratuita all’Università degli Studi di Palermo – Centro Servizi Sistema Museale di Ateneo in via Lincoln, affinché, dopo la confisca disposta dall’autorità giudiziaria, possa aggiungersi all’importante collezione del Museo di Zoologia “P. Doderlein”.