"Semu tutti devoti tutti", la festa di Sant'Agata nel suo pieno: il lungo abbraccio alla Patrona - LE FOTO - Newsicilia

“Semu tutti devoti tutti”, la festa di Sant’Agata nel suo pieno: il lungo abbraccio alla Patrona – LE FOTO

“Semu tutti devoti tutti”, la festa di Sant’Agata nel suo pieno: il lungo abbraccio alla Patrona – LE FOTO

CATANIA – La festa di Sant’Agata è ormai nel suo pieno. Dopo il giro esterno, i fuochi del Fortino e il commovente Pontificale in Cattedrale, il fercolo è pronto per l’uscita e il consueto giro interno, il quale, come ogni anno, prevede: il passaggio lungo tutta la via Etnea, i fuochi del Borgo, la fermata nelle maggiori piazze cittadine e l’attesissimo finale con la salita di via di Sangiuliano e il caratteristico canto delle suore Clarisse.

Grande, come al solito, l’affluenza di devoti per la festa più attesa dai cittadini di Catania. Quei devoti che, come l’anno scorso, se ne fregano del freddo e del maltempo e affrontano ogni intemperia per dimostrare la loro più sincera devozione alla Santa Protettrice della città.

I catanesi sono tutti pronti a urlare “Semu tutti devoti tutti“; che il cielo sia pieno di stelle o di nuvole, poco importa.

A breve si svolgerà la messa prima dell’uscita del fercolo. Successivamente, Sant’Agata riabbraccerà nuovamente i suoi cittadini, i quali sono già pronti a ricambiare calorosamente, come solo i catanesi sanno fare.


Intorno alle 17,30, il reliquario e il busto della Santa sono stati trasportati fuori dalla Cattedrale e messi all’interno del fercolo. Prima dell’inizio del giro interno della vara, uno spettacolo pirotecnico ha colorato il cielo della Città.

Le Candelore, dopo una scelta presa dal Comitato dei Festeggiamenti, date le condizioni meteo e per proteggere l’incolumità dei portatori dei cerei, non percorreranno il giro odierno e, dopo essere state in piazza Duomo, rientreranno in Cattedrale dopo che il fercolo inizierà il cammino.

 

 

 

 

 

 

 


Foto di Dalila Di Costa e Rossana Nicolosi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com