Scomparsa Viviana Parisi e il figlioletto, avvistati a Giardini Naxos: arriva una testimonianza – I DETTAGLI

Scomparsa Viviana Parisi e il figlioletto, avvistati a Giardini Naxos: arriva una testimonianza – I DETTAGLI

CARONIA – Nuovi sviluppi sulle indagini relative alla scomparsa di Viviana Parisi e del figlioletto Gioele: arriva una testimonianza.


Della donna di 43 anni e del bambino, coinvolti nell’incidente avuto sulla Messina-Palermo il 3 agosto scorso, non ci sono tracce.


Mentre proseguono le ricerche e le indagini, tra l’appello del marito, testimonianze e post sui social, ecco emergere un nuovo elemento, raccontato da un ragazzino, come riportato da Messina Today, che avrebbe visto la donna e il bimbo in un parco giochi di Giardini Naxos lo scorso 4 agosto.


Secondo quanto sarebbe stato dichiarato dal nuovo testimone, l’avvistamento sarebbe avvenuto intorno alle 23: Viviana avrebbe indossato un vestito lungo, simile a quelli che solitamente usa secondo quanto sostiene la famiglia, e avrebbe avuto un linguaggio con un accento diverso, estraneo alla zona – la donna è cresciuta a Torino – e il piccolo Gioele avrebbe avuto un taglio di capelli particolare, con la frangetta un po’ storta.



Quanto raccontato dal ragazzino sembra essere stato confermato anche da due dipendenti del parco giochi: la polizia continua a indagare.

Intanto si ricomincia a parlare in Sicilia della questione persone scomparse, in merito a ciò abbiamo intervistato in esclusiva l’Avvocato Elena Cassella del Foro di Catania: leggi la notizia completa qui.

Immagine di repertorio