Scomparsa del piccolo Gioele, potenziate le ricerche: altri tre cani molecolari impiegati

Scomparsa del piccolo Gioele, potenziate le ricerche: altri tre cani molecolari impiegati

MESSINA – Ancora riflettori puntati sul caso Viviana Parisi, su cui persistono diversi interrogativi. Mentre si pensa a dove potrebbe trovarsi il piccolo Gioele, figlio della vittima, proseguono incessanti le ricerche.


A supporto delle attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Patti, sono state potenziate le ricerche, a partire da oggi, grazie all’impiego di ulteriori tre cani molecolari, di cui due provenienti dalla Squadra Cinofili della Polizia di Stato di Milano Malpensa.


A dirigerli sul campo il responsabile della formazione dei conduttori e capofila del progetto che, già a partire dal 2012, ha portato alla creazione di questa specifica unità operante sul territorio nazionale.


Immagine di repertorio