Scippa la borsa a pensionata, compra cellulare e tablet per disfarsi del denaro: arrestato Antonino Conigliaro - Newsicilia

Scippa la borsa a pensionata, compra cellulare e tablet per disfarsi del denaro: arrestato Antonino Conigliaro

Scippa la borsa a pensionata, compra cellulare e tablet per disfarsi del denaro: arrestato Antonino Conigliaro

PALAZZOLO ACREIDE – Scippa la borsa a un’anziana e si nasconde in un negozio di telefonia per “riciclare” il denaro. Non si è conclusa bene la fuga di Antoninoo Conigliaro, 54 anni, già noto alle forze dell’ordine, che ieri ha portato via l’accessorio a una pensionata di 66 anni originaria di Buccheri.

All’interno della borsa erano contenuti 5oo euro in contanti che il malvivente, nel tentativo di riciclarli, ha tentato di spendere nell’acquisto di un telefonino e di un tablet dopo essersi rifugiato in un negozio di telefonia.



Il 55enne, però, è stato immediatamente rintracciato e fermato dai carabinieri che sono intervenuti a seguito della segnalazione della vittima.

In foto Antonino Conigliaro

L’uomo è stato dunque portato in caserma, arrestato e destinato agli arresti domiciliari in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo nel tribunale di Siracusa. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla proprietaria.


Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.