Scene da film al cimitero di Catania, gruppo di cittadini rimangono chiusi all’interno. “Liberati dopo 50 minuti di attesa”

Scene da film al cimitero di Catania, gruppo di cittadini rimangono chiusi all’interno. “Liberati dopo 50 minuti di attesa”

CATANIA – Sono rimasti bloccati all’interno del cimitero del capoluogo etneo dopo aver trovato i cancelli incredibilmente chiusi.


La vicenda, a tratti inverosimile, è avvenuta realmente nelle scorse ore e ha visto come protagonisti un gruppo composto da una decina di cittadini inaspettatamente “prigionieri” del camposanto catanese.


Un accaduto divenuto particolarmente chiacchierato sui social tra i residenti della città, divisi tra incredulità e ironia. Non avranno uno spirito divertito, certamente, i cittadini rimasti chiusi all’interno del cimitero, i quali hanno dovuto attendere 50 minuti circa per poter finalmente defluire.



A “salvarli” da una nottata in compagnia dei cipressi, i vigili urbani di Catania che hanno finalmente messo fine all’inconveniente.

Fonte foto: Facebook – Giusy Vittorio