Salgono a 3 i casi a Grotte, si contano 2 focolai: il sindaco ribadisce la necessità di mantenere alta la guardia

Salgono a 3 i casi a Grotte, si contano 2 focolai: il sindaco ribadisce la necessità di mantenere alta la guardia

GROTTE – Salgono a 3 i casi a Grotte (in provincia di Agrigento), secondo quanto riferito dal sindaco Alfonso Provvidenza.


Abbiamo un altro caso legato all’anziana signora dell’altro giorno e quindi dobbiamo ricostruire tutti i contatti“, specifica il primo cittadino.


Si ribadisce la necessità di non allarmarsi ma di mantenere alta la guardia. Nel Comune, infatti, vi sono ben 2 focolai. Nello specifico, il primo sembra sotto controllo dato che il nuovo tampone del primo soggetto contagiato è risultato negativo e tutte le persone in quarantena (probabili contatti) sono tutti negativi.


Il secondo focolaio, invece, richiede controlli incrociati non facili, dato che il terzo positivo che si aggiunge ai precedenti è riconducibile, come detto, a questo focolaio.