Rissa tra immigrati finisce nel sangue: 9 denunciati tra i 16 e i 53 anni - Newsicilia

Rissa tra immigrati finisce nel sangue: 9 denunciati tra i 16 e i 53 anni

Rissa tra immigrati finisce nel sangue: 9 denunciati tra i 16 e i 53 anni

ACATE – Si sono concluse le indagini portate avanti dai carabinieri di Acate, in provincia di Ragusa, sugli autori – tutti immigrati – di una rissa verificatasi la sera del 15 dicembre 2019 in piazza Libertà.

In quella occasione, le persone coinvolte se le erano date di santa ragione con mazze e bastoni, malmenandosi con violenza e procurandosi importanti lesioni e ferite su tutto il corpo. A denunciare i fatti ai carabinieri di Acate il mattino successivo sono stati proprio alcuni autori della rissa che, in seguito alle lesioni riportate, sono andati al Pronto Soccorso di Vittoria (Ragusa) per farsi medicare, ma, per depistare gli inquirenti, hanno riferito di essere stati aggrediti in via del Carmelo e non in piazza Libertà.

Grazie alle indagini dei militari si è scoperto che i denuncianti dell’ennesima rissa tra diverse etnie avevano partecipato attivamente alla violenza, verificatasi proprio in piazza Libertà. Determinanti le immagini di videosorveglianza delle telecamere cittadine che non lasciano alcun dubbio su quanto accaduto e sull’identità dei soggetti coinvolti.

Pertanto, al termine degli accertamenti, sono state denunciate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa 9 persone di nazionalità rumena di età compresa tra i 16 e i 53 anni.


Sono in atto ulteriori attività dei carabinieri di Acate volte all’identificazione di tutte le altre persone che hanno partecipato alla rissa.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com