Rissa nel Catanese, dalle parole pesanti all'uso del coltello: quattro denunciati, uno è in ospedale - Newsicilia

Rissa nel Catanese, dalle parole pesanti all’uso del coltello: quattro denunciati, uno è in ospedale

Rissa nel Catanese, dalle parole pesanti all’uso del coltello: quattro denunciati, uno è in ospedale

ADRANO – Lo scorso 21 febbraio 2020, personale delle Volanti del Commissariato di Adrano, è intervenuto su segnalazione al 112 per una lite tra più persone, tra le quali uno era armato di coltello. Sul posto sono state identificate diverse persone appurando che due giovani G.A. e B.R. avevano iniziato una lite per futili motivi nella quale erano poi intervenute altre persone. 

Durante il diverbio, G.A. ha preso un coltello, minacciando le altre persone; egli stesso, però, alla fine ha riportato lesioni personali, rendendo necessario il suo ricovero presso l’ospedale di Biancavilla.


A seguito delle indagini avviate nell’immediatezza dei fatti, sentiti diversi testimoni, sono stati, infine, denunciati all’autorità giudiziaria G.A. per rissa e porto di oggetti atti ad offendere e B.R. per lesioni personali aggravate e rissa

Denunciati, altresì, due fratelli, uno maggiorenne e l’altro minorenne per rissa, in quanto vi avevano partecipato.

Immagine di repertorio