Rapine in banca da Catania alla Toscana, conclusa la caccia all’uomo: arrestati gli altri due ricercati

Rapine in banca da Catania alla Toscana, conclusa la caccia all’uomo: arrestati gli altri due ricercati

CATANIA – Sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Catania, in particolare della Squadra Lupi, 2 complici dei 3 siciliani arrestati a Lucca con l‘accusa di aver rapinato 2 banche.

I militari dell’Arma avevano attivato una vera e propria caccia all’uomo finita ieri sera, intorno alle 2,30, quando gli altri 2 correi, i catanesi Giovanni Nicosia (foto a destra) di 26 anni e Antonio Florio (nelle foto a sinistra) di 19 anni, sono stati costretti a costituirsi nel carcere di Augusta (Siracusa).



In carcere, i 2 giovani malviventi sono stati raggiunti dai carabinieri che hanno provveduto a notificar loro l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lucca.


Per i 2 complici l’accusa è di rapina aggravata nella Cassa di Risparmio di Volterra e alla Monte dei Paschi di Siena di Marina di Massa.