Rapina in un supermercato, fermato pregiudicato: in manette Eros Milano

Rapina in un supermercato, fermato pregiudicato: in manette Eros Milano

AUGUSTA – Continua l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Augusta su tutta la giurisdizione, soprattutto nelle località turistiche e balneari di Brucoli e Agnone Bagni luoghi destinati alla locale movida al fine di evitare assembramenti, con numerose ispezioni nell’ambito dei controlli finalizzati al rispetto delle misure di contenimento della pandemia e posti di controllo per la circolazione stradale in corrispondenza delle principali arterie cittadine ed extraurbane dando impulso all’azione di prevenzione e al contrasto ai comportamenti potenzialmente ritenute di maggiore pericolo.


Durante i servizi i carabinieri hanno controllato 21 esercizi commerciali, 356 persone e 223 mezzi. Le principali violazioni al codice della strada riscontrate sono state la guida del motociclo non indossando il casco protettivo, la guida delle auto non avendo allacciata la prevista cintura di sicurezza, l’utilizzo del telefono cellulare, il condurre i mezzi senza mai aver conseguito la patente di guida, la mancata copertura assicurativa RCA e la mancata revisione periodica del mezzo.


Complessivamente sono state comminate sanzioni per oltre 13.000 euro, ritirati 6 documenti di guida e circolazione, sottoposti a sequestro amministrativo 4 mezzi e sottratti diverse decine di punti dalle patenti di guida.


A Lentini i militari della locale Stazione hanno arrestato, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, il pregiudicato lentinese Eros Milone, 22enne.



Lo stesso dovrà scontare una pena detentiva di 3 anni e 4 mesi di reclusione perché riconosciuto come autore della rapina perpetrata al Supermercato Conad commesso a Lentini nell’ottobre dell’anno 2017.

L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato associato nella Casa di Reclusione di Augusta-Brucoli.