Raid all’interno del C.A.R.A. di Mineo, gambiano rapina un altro ospite del centro: scatta l’arrestato

Raid all’interno del C.A.R.A. di Mineo, gambiano rapina un altro ospite del centro: scatta l’arrestato

MINEO – I carabinieri del 12° Reggimento Sicilia hanno arrestato nella flagranza il 20enne gambiano Saikou Manena, in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

Il giovane, in piena notte, si è introdotto dalla finestra del bagno, insieme ad altri complici rimasti sconosciuti, nella camera dove dormiva un 24enne di origini nigeriane a cui, dopo averlo colpito con un bastone, ha sottratto un telefono cellulare e 100 euro in contanti.




A bloccarlo e ammanettarlo i militari dell’Arma richiamati dalle grida della vittima

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

Immagine di repertorio