Ragusa, operazione “Pharmatraffic”. Indagato farmacista

Ragusa, operazione “Pharmatraffic”. Indagato farmacista

RAGUSA – Falsa documentazione per la compravendita di farmaci dalla provenienza illecita.

Con questa accusa, il nucleo di antisofisticazione di Milano, ha messo nel registro degli indagati un farmacista 40enne ragusano con un’attività nel Nisseno. 




I farmaci rivenduti a prezzi gonfiati all’estero sarebbero stati trafugati da ospedali, grossisti e società di trasporto.

Ulteriori dettagli nel servizio di VideoMediterraneo


Commenti