Ragusa, famiglia sfrattata di casa. I Forconi: “Siamo tutti profughi”

Ragusa, famiglia sfrattata di casa. I Forconi: “Siamo tutti profughi”

RAGUSA – Scendono in piazza i Forconi, sfoggiando lo slogan “Siamo tutti profughi”. La protesta nasce, infatti, in risposta alla scelta del Comune di Ragusa di proporre ad una famiglia in via di sfratto di trasferirsi negli appartamenti edificati per gli immigrati.

Il servizio di VideoMediterraneo





Commenti