Ragazzina di 11 anni accusa malore nella Riserva Naturale dello Zingaro: salvata dagli uomini del Soccorso Alpino

Ragazzina di 11 anni accusa malore nella Riserva Naturale dello Zingaro: salvata dagli uomini del Soccorso Alpino

SAN VITO LO CAPO – Tragedia sfiorata ieri alla Riserva Naturale dello Zingaro, nel territorio di San Vito Lo Capo, nel Trapanese.

Precisamente poco prima delle 17,30, un’escursionista napoletana di 11 anni ha accusato un forte malore mentre era in un sentiero che da Cala dell’Uzzo conduce all’uscita della riserva dal lato di San Vito lo Capo. Dopo una segnalazione sono intervenuti sul posto i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, che hanno salvato la ragazza.



Nello specifico la giovane ha accusato forti spasmi addominali e giramenti di testa. È stato chiesto in seguito l’intervento dell’Aeronautica Militare, che ha portato al capo sportivo di Castellammare del Golfo, sempre nel Trapanese, un elicottero dal quale sono partiti in direzione Riserva due tecnici del Soccorso Alpino, che così hanno raggiunto la ragazza.

Dopo le immediate cure la 11enne è stata condotta al campo sportivo dove l’ha soccorsa un’ambulanza del 118 scortata da un’auto dei carabinieri.


Immagine di repertorio