Psicosi Coronavirus, ospedale siciliano presenta denuncia contro chi ha diffuso fake news - Newsicilia

Psicosi Coronavirus, ospedale siciliano presenta denuncia contro chi ha diffuso fake news

Psicosi Coronavirus, ospedale siciliano presenta denuncia contro chi ha diffuso fake news

CANICATTÌ – Aumentano i casi di Coronavirus in Italia e continuano a girare fake news relative a casi sospetti di presunti contagi.

Il tutto non fa che accrescere anche il clima di paura e preoccupazione tra gli abitanti. Nel frattempo, interi comuni del Nord Italia sono in isolamento e le città sono deserte. Inoltre, è partita anche la corsa all’acquisto delle mascherine e Amuchina per disinfettare le mani.


Al centro del mirino, nello specifico, l’ospedale civile Barone Lombardo di Canicattì, in provincia di Agrigento, che smentisce ogni possibile caso sospetto presente all’interno del nosocomio. Si tratta, infatti, di fake news diffuse solo per creare allarmismo.

Ha anche presentato una denuncia contro chi ha diffuso la falsa notizia e ha alimentato un clima di paura senza alcun fondamento. Dopo le smentite da parte del direttore sanitario Giuseppe Augello, ecco che l’ospedale vuole tutelarsi e decide di fare questo passo in più per il bene dei suoi cittadini e non solo.

Immagine di repertorio