Proprietario di noto ristorante positivo al tampone. Due sindaci siciliani tra i clienti: sono in quarantena

Proprietario di noto ristorante positivo al tampone. Due sindaci siciliani tra i clienti: sono in quarantena

SALEMI – Tensione a Salemi, nel Trapanese, per un nuovo caso di contagio. Si tratterebbe del proprietario di un noto ristorante della zona. Per questioni di salute pubblica, lo stesso proprietario avrebbe autorizzato la diffusione della notizia.


Un gesto che avrebbe aiutato e sarebbe arrivato sino alle istituzioni trapanesi. Sembrerebbe infatti che il sindaco di Gibellina, Salvatore Sutera, cliente del locale in questione, si sia messo in isolamento volontario e precauzionale in attesa del tampone.


A dare la notizia della positività del proprietario del ristorante è stato il primo cittadino di Salemi, Domenico Venuti,  il quale ha invitato tutti coloro i quali sono stati lì negli ultimi giorni a sottoporsi a tampone.



Sembra che pure il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, fosse un cliente del ristoratore risultato positivo. Anche lui si sarebbe posto in isolamento volontario e al primo tampone sarebbe risultato negativo. Il primo cittadino ha fatto sapere di stare aspettando il risultato del secondo per poter riprendere, eventualmente, la sua attività.

Immagine di repertorio