Professore catanese stroncato da malore, disperse nel Simeto le ceneri di Luigi Carlo Puglisi – VIDEO

Professore catanese stroncato da malore, disperse nel Simeto le ceneri di Luigi Carlo Puglisi – VIDEO

PATERNÒ – Domenica 5 Luglio, alle ore 18,30, sulla spiaggetta di Pietralunga del fiume Simeto, sono state disperse le ceneri del prof. di educazione fisica Luigi Carlo Puglisi, stroncato da un improvviso malore.


Un fiume che lui amava particolarmente, dato che per anni è stato impegnato nella tutela dell’ambiente fino a diventare presidente dell’associazione “Vivi Simeto”.


Su Facebook, in un evento dedicato, si può leggere: “Il suo sorriso, la sua dolcezza, la sua armonia con la natura e col mondo intero saranno un ricordo indelebile per tutti noi che lo ricordiamo quale pietra miliare di Vivi Simeto“.


Successivamente, i partecipanti si sono spostati verso La Casa delle Acque, per assistere alla visione di un video toccante riguardante i momenti più significativi della vita del docente.



Un momento particolare da coniugare con le restrizioni del periodo: infatti, solo in 50 hanno potuto prendere parte all’evento.

Fonte video Facebook – Paterno c’è