Presunte violenze e abusi in carcere: 30 detenuti scrivono a pm - Newsicilia

Presunte violenze e abusi in carcere: 30 detenuti scrivono a pm

Presunte violenze e abusi in carcere: 30 detenuti scrivono a pm

AGRIGENTO – Presunte violenze e carenze strutturali all’interno del carcere Di Lorenzo ad Agrigento. È su questo che si basa l’inchiesta coordinata dal procuratore della Repubblica della città dei Templi.

A segnalare queste anomalie circa trenta detenuti che adesso saranno sentiti dai carabinieri. Tutto ha avuto inizio dalle denunce dei Radicali che hanno presentato un dossier per segnalare violenze all’interno del reparto di isolamento.



L’inchiesta per il momento è a carico di ignoti e ha avuto un’accelerazione in seguito alla ribalta mediatica.

Spinti da questo, circa trenta detenuti hanno scritto ai pm e al Garante dei detenuti per segnalare circostanze ritenute, secondo fonti giudiziarie, di interesse investigativo.


I carabinieri sono stati incaricati di sentirli tutti e di acquisire la loro testimonianza. Il procuratore ha effettuato un’ispezione insieme con i militari dell’Arma realizzando foto e video utili per lo svolgimento delle indagini.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com