Pranzo dell'Epifania fuori porta: e i siciliani quali mete hanno scelto? - Newsicilia

Pranzo dell’Epifania fuori porta: e i siciliani quali mete hanno scelto?

Pranzo dell’Epifania fuori porta: e i siciliani quali mete hanno scelto?

PALERMO – Le festività natalizie e di fine anno sono ormai giunte al termine, ma per i siciliani la vacanza si prolunga fino al 6 gennaio, giorno dell’Epifania, e simbolicamente ultimo giorno di festa prima di tornare a scuola o a lavoro. Ma come concludere questo periodo di spensieratezza? Ecco alcune tra le mete più gettonate di Sicilia scelte dai siciliani.

Pranzo in agriturismo. È da sempre un grande classico molto apprezzato da grandi e piccini. Scelto immerso totalmente nel verde, come ad esempio sull’Etna, o in collina con vista mare, è perfetto per i bambini che possono trascorrere una giornata all’aria aperta in compagnia degli animali e nello stesso tempo mangiare buon cibo sano e di provenienza locale.

Fine settimana al mare. Sono stati tantissimi i viaggi last minute e le offerte in voga per il ponte dell’Epifania che hanno permesso a tantissimi siciliani di trascorrere il ponte dell’Epifania in hotel di lusso a due passi dal mare. Da Taormina (Messina) a Palermo, da Campobello di Mazara (Trapani) alla costa catanese, non c’è stata miglior occasione per concedersi l’ultimo sprazzo di vacanza tra coccole e benessere a prezzi abbordabili.

Chi, invece, ha preferito un posto più tranquillo per trascorrere l’ultimo giorno di festa con i propri figli e i propri amici a 4 zampe, senza per questo dover rinunciare al relax, si è orientato sull’affittare una casa vacanze muovendosi in autonomia nelle zone circostanti e facendo escursioni e attività all’aperto.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com