Peschereccio affondato a Lampedusa: la vittima è il 57enne Giovanni Bono

Peschereccio affondato a Lampedusa: la vittima è il 57enne Giovanni Bono

LAMPEDUSA – È Giovanni Bono la vittima 57enne della tragedia avvenuta oggi nelle acque di Lampedusa, a circa un miglio e mezzo da Capo Ponente.


L’uomo ha perso la vita durante l’inabissamento del peschereccioValeria 3“.


Secondo le prime ricostruzioni, la piccola imbarcazione avrebbe avuto una falla e da questa avrebbe imbarcato acqua. Il marittimo 57enne avrebbe sbattuto violentemente la testa. Il suo corpo è stato recuperato e si trova nella camera mortuaria in attesa del medico legale.


I due superstiti sono stati soccorsi e portati a riva dalla motovedetta della Guardia di Finanza: al momento si trovano al poliambulatorio dell’isola.



Il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, ha annunciato il lutto cittadino per la morte del pescatore.

Giovanni Bono lascia la moglie e due figlie.

Immagine di repertorio