Paura nel Catanese, la pensione non viene accreditata e anziano minaccia di darsi fuoco: salvato dai carabinieri

Paura nel Catanese, la pensione non viene accreditata e anziano minaccia di darsi fuoco: salvato dai carabinieri

GIARRE – Momenti di panico stamattina a Giarre, nel Catanese, dove un anziano di 73 anni ha provato a darsi fuoco all’interno degli uffici Inps della località etnea. Il pensionato, residente a Carrubba, ha tentato l’estremo gesto perché alla moglie da quattro mesi non sarebbe stata accreditata la pensione a causa di un cambio di residenza.

Il mancato pagamento sarebbe avvenuto per una comunicazione di irreperibilità. L’uomo avrebbe segnalato più volte il disguido ma, all’ennesima tentativo, avrebbe perso la pazienza e, dopo essersi presentato con un cartello al collo e una tanica benzina e un accendino in mano, ha minacciato di darsi fuoco davanti a tutti.



Il pensionato è stato fermato in tempo dai carabinieri dopo aver avuto rassicurazioni del fatto che il problema sarebbe stato presto risolto.

L’uomo, che avrebbe problemi di salute, è stato poi portato dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Acireale per accertamenti.


Immagine di repertorio