Paura in ospedale, uomo sfonda porta con un calcio per l'attesa troppo lunga: denunciato - Newsicilia

Paura in ospedale, uomo sfonda porta con un calcio per l’attesa troppo lunga: denunciato

Paura in ospedale, uomo sfonda porta con un calcio per l’attesa troppo lunga: denunciato

MODICA – Attesa troppo lunga, perde la pazienza e sfonda la porta dell’ambulatorio medico. Il fatto si sarebbe verificato ieri all’ospedale Maggiore di Modica, in provincia di Ragusa.

Il protagonista di questa atto di inciviltà sarebbe un uomo originario di Ispica che, dopo aver atteso troppo a lungo secondo i suoi standard, per una visita ortopedica, avrebbe deciso di sfondare la porta dell’ambulatorio con un calcio.


All’interno della stanza dove l’uomo avrebbe fatto irruzione si trovava un medico che stava effettuando un controllo su un altro paziente. Successivamente, il violento avrebbe provato ad aggredire il personale medico, ma sarebbe stato fermato.

Fortunatamente pare che nessuno sia rimasto ferito nella vicenda, ma l’uomo impaziente sarebbe stato denunciato dall’Asp.

Immagine di repertorio