Paura all'interno del carcere, malfunzionamento della caldaia causa incendio: agente intossicato - Newsicilia

Paura all’interno del carcere, malfunzionamento della caldaia causa incendio: agente intossicato

Paura all’interno del carcere, malfunzionamento della caldaia causa incendio: agente intossicato

AGRIGENTO – Paura all’interno di un penitenziario di Agrigento, dove un incendio alla caldaia a gasolio del carcere Pasquale di Lorenzo, sito in contrada Petrusa, si sarebbe potuto trasformare in tragedia.

Secondo le ricostruzioni, nella notte un malfunzionamento sarebbe accorso alla caldaia del carcere agrigentino. Tale malfunzionamento avrebbe surriscaldato la caldaia provocando le fiamme.



Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, i quali avrebbero spento le fiamme e staccato l’alimentazione a gasolio. Il loro intervento ha evitato il peggio per personale di polizia penitenziaria e per tutti i detenuti del carcere.

Secondo alcune indiscrezioni, un agente sarebbe finito in ospedale a causa di una leggera intossicazione rimediata per il contatto con i fumi della caldaia in fiamme. Sembrerebbe che, per fortuna, la sue condizioni non siano gravi e sia stato già dimesso dal nosocomio.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com