Passeggia con atteggiamento sospetto: pusher 29enne perquisito e arrestato

Passeggia con atteggiamento sospetto: pusher 29enne perquisito e arrestato

POZZALLO – I carabinieri della Stazione di Pozzallo hanno arrestato un giovane per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


L’attività dei militari dell’Arma ha tratto origine dall’osservazione del territorio e delle dinamiche legate alla movida giovanile nella cittadina marinara. Il giovane è stato trovato nelle vie del paese a camminare con atteggiamento sospetto ed è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare.


L’operazione ha dato esito positivo e ha permesso di rinvenire circa 30 grammi di marijuana già divisa in dosi, diversi flaconi di metadone e la somma di 800 euro in contanti.


La droga sequestrata sarà trasmessa al laboratorio analisi dell’Asp di Ragusa per i dovuti accertamenti quantitativi e qualitativi; se fosse stata immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre mille euro.



Il giovane L. L. le sue iniziali, di 29 anni è stato arrestato e posto a disposizione del pubblico ministero di turno.

L’attività dei militari dell’Arma conferma l’attenta presenza sul territorio pozzallese per prevenire le condotte illecite.