Pappalardo e gilet arancioni assembrati in piazza senza mascherina: bufera sui social

Pappalardo e gilet arancioni assembrati in piazza senza mascherina: bufera sui social

PALERMO – Ha scatenato gli utenti dei social la manifestazione guidata dal palermitano Antonio Pappalardo e dai “gilet arancioni” a piazza del Duomo a Milano nelle scorse ore.

Molti dei partecipanti, infatti, si sarebbero presentati senza mascherina. Un errore che non passa decisamente inosservato, specialmente in un periodo di emergenza sanitaria e in uno dei luoghi dove questa si è manifestata in maniera più drammatica.


In poche ore l’hashtag #giletarancioni è rientrato tra i Twitter Trends in Italia, accompagnato a messaggi di critica, più o meno dura, nei confronti dei manifestanti.

La polemica legata all’azione dei gilet arancioni si accompagna a quella relativa alla riapertura dei confini tra le Regioni a partire dal prossimo 3 giugno. Molti dei dubbi dei cittadini, infatti, sarebbero legati alla riapertura dei confini lombardi e alla paura di una seconda ondata. E atti ritenuti irresponsabili, come una manifestazione in condizione di possibile pericolo come quella registrata nelle ultime ore, rischiano di alimentare ulteriori dibattiti che spesso vanno a discapito dell’intero Nord Italia, più colpito dall’emergenza, anche se in fase di miglioramento come le altre aree della penisola.



Fonte immagine: Adnkronos