Panico in una sanitaria, rapinatori a volto coperto minacciano i presenti: portati via mille euro - Newsicilia

Panico in una sanitaria, rapinatori a volto coperto minacciano i presenti: portati via mille euro

Panico in una sanitaria, rapinatori a volto coperto minacciano i presenti: portati via mille euro

PALERMO – Ieri pomeriggio, nel punto vendita Vizzini, situato in via Gabriele Buccola, hanno fatto irruzione due uomini con il volto coperto. I due malviventi hanno minacciato con un taglierino un cliente e un dipendente, il quale è stato costretto ad aprire il registratore di cassa e a fornire mille euro.

L’episodio, ripreso dalle videocamere di sorveglianza, è avvenuto intorno alle ore 19. Il dipendente poco dopo l’irruzione ha lanciato l’allarme e chiesto l’intervento della polizia. Gli agenti dopo aver raccolto le prime informazioni e acquisito i video del circuito interno, hanno avviato le ricerche dei due rapinatori.

Non è la prima volta che un punto vendita della catena viene colpito: infatti, l’anno scorso i rapinatori avevano colpito il negozio in via Sammartino. I rapinatori erano sempre due e con il volto scoperto ma erano armati di pistola. I due uomini sono riusciti rubare 550 euro dal registro delle casse per poi fuggire.

Non sono mai stati rintracciati in quanto le videocamera non era funzionante a causa di un guasto.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com