Palermo, nuove minacce al direttore del Consorzio di bonifica. È la seconda intimidazione in pochi mesi - Newsicilia

Palermo, nuove minacce al direttore del Consorzio di bonifica. È la seconda intimidazione in pochi mesi

Palermo, nuove minacce al direttore del Consorzio di bonifica. È la seconda intimidazione in pochi mesi

PALERMO – Nuova intimidazione all’indirizzo del direttore del Consorzio di bonifica Sicilia Occidentale, Giovanni Tomasino. Il dirigente avrebbe ricevuto una busta anonima contenente un foglio di giornale nel quale veniva riportato l’articolo della notizia risalente al 22 novembre della precedente minaccia.

In quell’occasione, a Tomasino erano stati recapitati alcuni proiettili contenuti all’interno di un’altra busta.




Quell’episodio era avvenuto un mese prima, ma il caso era stato reso noto soltanto in seguito. Sul caso stanno indagando i carabinieri per risalire agli autori del gesto e stabilire se esista o meno una possibile relazione con la prima intimidazione.

Già lo scorso 19 luglio la sede del Consorzio di bonifica era stata interessata da un incendio che aveva fagocitato un furgone e altri accessori.

Foto di repertorio