Palermo, corse clandestine di cavalli: denunciati due uomini

Palermo, corse clandestine di cavalli: denunciati due uomini

PALERMO – Prime luci del mattino, strade sgombre da veicoli e poca gente in giro. È lo scenario perfetto per una corsa clandestina, in vecchio stile rionale, con cavalli e calessi.

Lo “spettacolo” si è svolto a Palermo, in via Ernesto Basile, con tanto di pubblico a fare da cornice. Sfortunatamente per gli appassionati, erano presenti in zona i carabinieri della stazione di Mezzo Monreale che sono intervenuti interrompendo la competizione illegale e creando una fuga generale che non è riuscita, però, ad uno dei due fantini e ad un incitatore che si trovava su un motociclo sotto il calesse.

Entrambi gli uomini, rispettivamente di 27 e 57 anni, sono stati deferiti in stato libertà per i reati di maltrattamento di animali e competizione non autorizzata tra animali. Sul posto è stato richiesto successivamente l’intervento del personale veterinario dell’Asp di Palermo per le cure e gli accertamenti del caso. Ancora in corso le indagini dei carabinieri per l’identificazione di promotori, organizzatori e altri partecipanti alla competizione.

Commenti