Ordinanza anti-migranti, il Viminale “gela” Musumeci: “Non è di competenza della Regione”

Ordinanza anti-migranti, il Viminale “gela” Musumeci: “Non è di competenza della Regione”

PALERMO – È arrivata nel giro di poche ore la risposta del Viminale in merito all’ordinanza emanata dal governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che prevede la chiusura, a partire da domani lunedì 24 agosto, di tutti gli hotspot e centri di accoglienza presenti nell’Isola.


Il presidente, infatti, sarebbe intervenuto su una materia non di sua competenza. Sarebbe, infatti, di esclusiva competenza statale.


Secondo le carte firmate da Nello Musumeci, tutti i migranti presenti sull’isola dovrebbero essere improrogabilmente trasferiti all’esterno della Sicilia.


Nell’ordinanza si impone inoltre il divieto “di ingresso, transito o sosta nel territorio della Regione Siciliana da parte di ogni migrante che raggiunga le coste siciliane con imbarcazioni di piccole e grandi dimensioni, comprese quelle delle O.N.G.“. Tuttavia, a seguito del responso del Viminale, l’ordinanza del governatore siciliano pare non avere alcun valore.



Immagine di repertorio