Operazione “Trinacria”, controlli a tappeto su tutto il territorio: prevenire il contagio è fondamentale

Operazione “Trinacria”, controlli a tappeto su tutto il territorio: prevenire il contagio è fondamentale

SIRACUSA – Nel pomeriggio di ieri gli agenti delle Volanti della Questura di Siracusa e del Commissariato di Augusta, insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine di Catania hanno effettuato un servizio di controllo del territorio nel capoluogo e nella città di Siracusa.

I controlli erano stati pianificati nell’ambito della nota “Operazione Trinacria“. In questa, normalmente, sono finalizzati al rispetto delle norme stradali e alla prevenzione dei reati in generale, ma in questo particolare periodo sono orientati anche al rispetto delle norme volte a prevenire il contagio dal Coronavirus.


Al riguardo a Siracusa sono state identificate 66 persone e controllati 810 veicoli, anche con l’ausilio di supporti elettronici, e sono stati ritirati due documenti di circolazione.

Inoltre è stato denunciato un soggetto sottoposto al regime di detenzione domiciliare per inosservanza agli obblighi derivanti dalla predetta misura. Infine, ad Augusta sono stati controllati 355 veicoli e identificate 49 persone.