Operazione "Cattivo Tenente", il controllo della zona di San Giovanni Galermo attraverso lo spaccio - NOMI, FOTO e VIDEO - Newsicilia

Operazione “Cattivo Tenente”, il controllo della zona di San Giovanni Galermo attraverso lo spaccio – NOMI, FOTO e VIDEO

Operazione “Cattivo Tenente”, il controllo della zona di San Giovanni Galermo attraverso lo spaccio – NOMI, FOTO e VIDEO

CATANIA – Una grande operazione, non legata a un clan mafioso in particolare, quella condotta dagli agenti della Questura di Catania nella parte nord del rione San Giovanni Galermo e denominata Cattivo Tenente, dal nome di colui che gestiva il gruppo, Orazio Tenente, 26 anni. Oltre alle 13 persone coinvolte ne è presente un altro che attualmente è ricercato dagli agenti.

Proprio lui aveva già precedenti penali per droga, seppure in zone diverse da quella nella quale l’operazione è stata condotta. L’intero gruppo criminale, proprio attraverso lo spaccio di marijuana, esercitava un centro tipo di controllo allinterno della zona e la divisione dei ruoli tra i vari componenti, con Tenente che si occupava della decisione dei turni e del rifornimento dello stupefacente, variava a seconda delle “esigenze” del gruppo.


La droga veniva nascosta in tre botole di ferro, ognuna delle quali contenente circa 60 stecche. Le paghe giornaliere erano comprese tra i 50 e gli 80 euro per turno, ma nella banda c’era chi faceva più turni per arrotondare.

Le fasce orarie erano dalle 10 alle 14 e dalle 14 alle 20, ma tra le 14 e le 15 veniva effettuata una sorta di pausa pranzo fatta proprio sul posto. Durante le perquisizioni Tenente era solito disfarsi degli involucri di marijuana, quantificata in circa 210 grammi alla volta, lanciandola dal balcone, come è possibile vedere in uno dei due video.

Malgrado l’attività di spaccio avvenisse solo in via Balatelle, la clientela era piuttosto ampia e valicava anche di molto i confini cittadini. Gli agenti della polizia hanno sottolineato come questa operazione rientri in una più vasta attività finalizzata a rendere più vivibili alcune aree del capoluogo etneo.

Ecco i nomi e le foto degli arrestati:

  • Orazio Tenente, 26 anni;
  • Michele Abate, 45 anni;
  • Angelo Carcione, 27 anni;
  • Matteo Crimi, 40 anni;
  • Antonino Di Gregorio, 26 anni;
  • Osvaldo Martinez, 28 anni;
  • Salvatore Nicotra, 53 anni;
  • Salvatore Platania, 63 anni;
  • Cosimo Iacobacci, 34 anni;
  • Alessandro Guzzardi, 31 anni;
  • Antonio Scuderi, 47 anni:
  • Luigi Tenente, 32 anni;
  • Davide La Rosa, 20 anni