Operazione “Alastra”, ecco le FOTO degli 11 ARRESTATI nel blitz dei carabinieri

Operazione “Alastra”, ecco le FOTO degli 11 ARRESTATI nel blitz dei carabinieri

PALERMO –Alastra” è il nome dell’operazione congiunta che ha visto impegnati i carabinieri di Sicilia, Lombardia e Veneto durante la giornata odierna e che ha visto coinvolte 11 persone, nei confronti delle quali si sta eseguendo un fermo di indiziato di delitto.


Si sarebbero resi responsabili dei reati di associazione mafiosa, estorsione, trasferimento fraudolento di beni, corruzione, atti persecutori, furto aggravato  e danneggiamento.


Ecco, nello specifico le identità con annesse foto degli arrestati:


  • Domenico Farinella, nato a Palermo, 60 anni, residente a Voghera (PV); reggente il mandamento di San Mauro Castelverde (PA);



  • Gioacchino Spinnato, nato a Tusa (ME), 68 anni, ivi residente, uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Giuseppe Farinella, nato a Palermo, 27 anni, residente a Voghera (PV), uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Giuseppe Scialabba, nato a Palermo, 35 anni, residente a Finale di Pollina (PA), uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Francesco Rizzuto, nato a Palermo, 51 anni, ivi residente, uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Mario Venturella, nato a S. Mauro Castelverde (PA), 57 anni, uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Antonio Alberti, nato a Castel di Lucio (ME), 46 anni, ivi residente, uomo d’onore del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Rosolino Anzalone, nato a Palermo, 57 anni, residente a Pollina, a disposizione della famiglia mafiosa del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Vincenzo Cintura, nato a Palermo, di 47 anni, ivi residente, a disposizione della famiglia mafiosa del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Pietro Ippolito, nato a Resuttano (CL), 60 anni, residente a Campofelice di Roccella (PA), a disposizione della famiglia mafiosa del mandamento di San Mauro Castelverde;

  • Giuseppe Antonio Dimaggio, nato a Tusa (ME), 66 anni, residente a Agugliaro (VI) a disposizione della famiglia mafiosa del mandamento di San Mauro Castelverde.