Omicidio ex collaboratore di giustizia Sciortino, passi avanti nelle indagini: trovato il motociclo guidato prima dell’agguato

Omicidio ex collaboratore di giustizia Sciortino, passi avanti nelle indagini: trovato il motociclo guidato prima dell’agguato

VITTORIA – Passi avanti nelle serrate indagini che la Polizia di Stato sta conducendo per identificare gli autori dell’omicidio di Orazio Sciortino, avvenuto a Vittoria lo scorso 29 giugno.


Il personale della locale Sezione di polizia stradale ha rinvenuto a Vittoria in contrada Musenna, all’interno di un agrumeto abbandonato, il motociclo guidato da Orazio Sciortino poche ore prima di essere assassinato.


Tale rinvenimento è stato ritenuto dagli organi investigativi di fondamentale importanza per il prosieguo delle indagini dirette all’individuazione dei responsabili di un così grave fatto di sangue.



Sciortino apparteneva al clan Carbonaro-Dominante di Vittoria. Le sue passate dichiarazioni alle forze dell’ordine avevano permesso agli inquirenti di fare luce su diversi delitti mafiosi.

Immagine di repertorio