Omicidio di Antonino e Giacomo Lupo: allo Zen 2 compare gigantografia in ricordo delle due vittime

Omicidio di Antonino e Giacomo Lupo: allo Zen 2 compare gigantografia in ricordo delle due vittime

PALERMO – Una grande fotografia che ritrae Antonino e Giacomo Lupo è comparsa nelle scorse ore nel quartiere Zen 2 del capoluogo siciliano, in ricordo del padre e del figlio uccisi giovedì sera.

Resterete sempre nei nostri cuori“, è la scritta che campeggia sotto i volti delle due vittime, accompagnata da alcuni omaggi floreali posti ai piedi della gigantografia. L’immagine è stata pubblicata in queste ore sui social network ed è stata condivisa da diversi amici e conoscenti.


Rimane nel frattempo in carcere Giovanni Colombo, il presunto omicida che avrebbe confessato ai carabinieri di aver agito in prima persona. Secondo la ricostruzione della vicenda, il giovane avrebbe avuto un acceso diverbio con il fratello di Giacomo Lupo.

In seguito, avrebbe poi aperto il fuoco contro le due vittime a seguito di una discussione con i Lupo, che si sarebbero presentati sotto casa per chiarire l’alterco. Gli inquirenti sono ancora al lavoro per ricostruire il movente che avrebbe spinto Colombo a puntare la pistola contro Antonino e Giacomo Lupo.



Fonte foto: Facebook – Rosario Licausi